"Italian Amateur Radio Station IQ1OV"
 
Benvenuti  nel  sito  della   Associazione  Radioamatori   Italiani
  Sezione di Ovada (AL)
Sezione dedicata alla Memoria di "Don Vandro Pollarolo I1QY"
 
Vuoi diventare un Radioamatore?
La nostra sezione organizza un corso per conseguire la patente di Radioamatore.
Se sei interessato presentati presso la ns. Sezione di Ovada (AL) in Via Buffa n.15,
Venerdì 19 Gennaio p.v. oppure contattaci via mail.
 
 
 

....Tratto dal Supplemento Telematico  Radiorivista di Agosto 2007

 

I1QY Don Vandro Pollarolo

15/1/15 - 20/6/07

In data 20 giugno 2007 è mancato al nostro affetto, dopo unperiodo di 6 mesi di sofferenza, il socio Don Vandro Pollarolo, I1QY.

 Il nostro caro compianto Don Vandro, radioamatore da “sempre” in quanto le sue prime esperienze radio risalgono agli anni ‘30-40,

 era stato insignito nel Ruolo d’Onore ARI (n.444) lo scorso anno, onoreficenza a lui consegnata durante una simpatica cerimonia avvenuta al termine di una festa denominata “Radiogiornata del Monte Colma”,

 di cui si è dato un resoconto sul numero di giugno 2007 di RadioRivista. Brevemente si ricorda che Don Vandro è stato un radioamatore dai valori morali e sociali irreprensibili, capo Scout da sempre,

 prete ed uomo semplice ma dalla fede incrollabile, insegnate di Fisica e Matematica al seminario di Acqui Terme (AL),  parroco del paese di Belforte Monferrato (AL) per 53 anni (!),

 uno dei primi “radiodilettanti” ad avere collegato via radio la Cina nel dopo guerra. Si ricorda l’aneddoto da lui raccontato di quando in seminario, per ascoltare i messaggi radio per i partigiani dalla BBC,

aveva costruito un ricevitore che costruiva alla sera e smontava al mattino, per sfuggire al controllo dei militari tedeschi, o l’aneddoto dell’antenna hf celata all’interno del camino della stufa...

 oppure della valvola a ghianda fatta oscillare in UHF appesa al soffitto della cucina  tramite fili di seta...  La cerimonia di tumulazione è stata officiata dal Vescovo della Diocesi di Acqui Terme, Pier Giorgio Micchiardi,

nella chiesa parrochiale di Belforte Monferrato (AL), cerimonia a cui hanno presenziato molte autorità locali, i gruppi scout della zona e provenienti dalle regioni limitrofe,

 il gruppo Alpini Basso Piemonte  e naturalmente la nostra sede ARI di Ovada che ha reso gli onori ad uno dei suoi soci fondatori.

 A tale proposito la nostra sezione con la presente fa istanza per intitolare la propria sede ARI di Ovada (AL) a Don Vandro Pollarolo I1QY, pertanto si chiede che nulla osti tale doverosa assegnazione.

Presidente della Sezione ARI di Ovada (AL) Umberto Ottonello IK1HXM

La sede A.R.I. di Ovada è stata intitolata alla memoria di "Don Vandro Pollarolo I1QY" il 19 Gennaio 2008

 
 
 

DX NEWS da DX-Summit